Comune di Contigliano

GARA GRECCIO - Alloggi a canone sostenibile in loc. Limiti di Greccio

Comune di Contigliano - Portale Istituzionale
GARA GRECCIO - Alloggi a canone sostenibile in loc. Limiti di Greccio
Home Page » Come fare per » CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA » GARA GRECCIO - Alloggi a canone sostenibile in loc. Limiti di Greccio
Icona menu


Procedura aperta per l’affidamento dell’appalto dei lavori di Riqualificazione urbana con la realizzazione di alloggi a canone sostenibile in loc. Limiti di Greccio – Via del Vivaio - D.G.R. LAZIO N. 595/2010 - “PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA PER ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE”


VERBALE DI GARA N.1

In data 25 ottobre 2016 alle ore 11,00 si è insediato il seggio di gara in seduta pubblica per la verifica della regolarità di presentazione delle offerte e per l'esame della documentazione amministrativa.

Alle ore 13,30 la seduta è stata chiusa per essere aggiornata il giorno 26 ottobre 2016 alle ore 12,00.


VERBALE DI GARA N.2


In data 26 ottobre 2016 alle ore 12,00 il seggio di gara in seduta pubblica ha proseguito la verifica della regolarità di presentazione delle offerte e l'esame della documentazione amministrativa.

Alle ore 14,00 la seduta è stata chiusa per essere aggiornata il giorno 2 novembre 2016 alle ore 9,00.


VERBALE DI GARA N.3


In data 2 novembre 2016 alle ore 9,30 il seggio di gara in seduta pubblica ha proseguito la verifica della regolarità di presentazione delle offerte e l'esame della documentazione amministrativa.

Alle ore 10,15 la seduta è stata chiusa per essere aggiornata il giorno 23 novembre 2016 alle ore 9,00.


AVVISO

Si avvisa che a partite dalla data del 23 novembre 2016 le sedute pubbliche di gara proseguiranno presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17.


VERBALE DI GARA N.4


In data 23 novembre 2016 alle ore 9,30 il seggio di gara in seduta pubblica ha proseguito la verifica della regolarità di presentazione delle offerte e l'esame della documentazione amministrativa.

Alle ore 14,00 la seduta è stata chiusa per essere aggiornata il giorno 30 novembre 2016 alle ore 9,00 presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17.


VERBALE DI GARA N.5


In data 30 novembre 2016 alle ore 9,30 il seggio di gara in seduta pubblica ha proseguito la verifica della regolarità di presentazione delle offerte e l'esame della documentazione amministrativa.

Alle ore 14,00 la seduta è stata chiusa per essere aggiornata il giorno 7 dicembre 2016 alle ore 9,00 presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17.


VERBALE DI GARA N.6

In data 7 dicembre 2016 alle ore 9,30 il seggio di gara in seduta pubblica ha concluso la verifica della regolarità di presentazione delle offerte e l'esame della documentazione amministrativa rilevando che delle n. 20 ditte che hanno presentato offerta sono risultate direttamente ammissibili n. 18 ditte mentre per n. 2 ditte si ricorre al soccorso istruttorio. Dovranno inoltre essere inviate n. 6 comunicazioni di regolarizzazione dell'imposta di bollo.

Alle ore 14,00 la seduta è stata chiusa.


AVVISO

Si avvisa che il giorno 13 Febbraio alle ore 9,00 presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17 si terrà la seduta pubblica conclusiva per la verifica di ammissibilità dei concorrenti.


VERBALE DI GARA N.7

In data 13 febbraio 2017 alle ore 9,30 il seggio di gara in seduta pubblica ha esaminato i riscontri ricevuti a seguito dell'attivazione del soccorso istruttorio. All'esito dell'esame dei documenti e delle sedute precedenti risultano essere ammesse alla gara utte le n. 20 ditte che hanno presentato richiesta di ammissione.

Alle ore 11,00 la seduta è stata chiusa.


DETERMINA APPROVAZIONE ELENCO DITTE AMMESSE



LAVORI COMMISSIONE TECNICA


VERBALE N. 1 DI INSEDIAMENTO DELLA COMMISSIONE TECNICA


La prima seduta pubblica della Commissione è stabilita per il giorno 16 maggio 2017 alle ore 9,00 presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17 in sala consiliare.


VERBALE N. 2 DELLA COMMISSIONE TECNICA - SEDUTA PUBBLICA

In data 16 maggio 2017 alle ore 9,45 il seggio di gara in seduta pubblica ha iniziato la verifica della regolarità di presentazione delle offerte tecniche.

Alle ore 13,30 la seduta è stata chiusa per essere aggiornata il giorno 23 maggio 2017 alle ore 9,00.


AVVISO

Si avvisa che la seduta pubblica del 23 maggio 2017 non si è tenuta per indisponibilità dei membri di commissione ed è aggiornata al giorno 30 maggio alle ore 9,00 presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17.


VERBALE N. 3 DELLA COMMISSIONE TECNICA - SEDUTA PUBBLICA

In data 30 maggio 2017 alle ore 9,30 il seggio di gara in seduta pubblica ha proseguito la verifica della regolarità di presentazione delle offerte tecniche.

La seduta a pubblica è terminata alle ore 10,55 avendo concluso l’apertura della OFFERTA TECNICA: BUSTA – B per ciascun concorrente con l’esito riportato nell’allegato RIEPILOGO AMMISSIONE/ESCLUSIONE OFFERTE.

Risulta unica esclusa la ditta CRICCHI COSTRUZIONI in quanto la BUSTA B contiene un allegato CD ROM nel quale è presente un COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, contravvenendo la specifica disposizione “a pena di esclusione” di cui al punto 14.2 (pagina 21, primo capoverso) del DISCIPLINARE DI GARA.
La Commissione procederà in seduta riservata all’esame e alla valutazione delle restanti n. 19 offerte.

L’esito della valutazione delle offerte tecniche sarà reso noto in una conclusiva seduta pubblica.


AVVISO

Si avvisa che la seduta pubblica conclusiva dei lavori della Commissione Tecnica si terrà il giorno 12 luglio alle ore 13,00 presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17 per la comunicazione dell'esito della valutazione delle offerte tecniche.


AVVISO

Si avvisa che la seduta pubblica 12 luglio 2017 è rinviata a data da destinarsi per indisponibilità dei membri di commissione.

Si provvederà a dare avviso della nuova data con pubblicazione in questa sezione del sito ufficiale dell'Ente.


AVVISO

Si avvisa che la seduta pubblica conclusiva dei lavori della Commissione Tecnica si terrà il giorno 9 agosto alle ore 13,00 presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17 per la comunicazione dell'esito della valutazione delle offerte tecniche.


VERBALE N. 10 DELLA COMMISSIONE TECNICA - TERZA SEDUTA PUBBLICA E CONCLUSIONE DEI LAVORI

In data 9 agosto 2017 alle ore 13,00 il seggio di gara in seduta pubblica ha reso noto l'esito della valutazione delle offerte tecniche come da elenco allegato al verbale. Questa seduta conclude il lavoro della Commissione Giudicatrice delle offerte tecniche.

Si darà avviso dellla seduta pubblica di apertura delle offerte economiche.


DETERMINA PRESA D'ATTO LAVORI COMMISSIONE GIUDICATRICE


AVVISO

Si avvisa che la seduta pubblica di apertura delle offerte economiche si terrà il giorno 12 ottobre alle ore 11,00 presso la sede del Comune di Greccio - Via Limiti Nord n. 17.


VERBALE DI GARA - VALUTAZIONE DELLE OFFERTE ECONOMICHE E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

In data 12 ottobre 2017 alle ore 11,00 il seggio di gara in seduta pubblica ha provveduto alla valutazione delle offerte economiche e alla aggiudicazione provvisoria dell'appalto alla ditta TECTON GROUP SRL sulla base della graduatoria di gara come da elenchi allegati al verbale.


DETERMINA APPROVAZIONE ESITO GARA


Con la determina sopra riportata si conclude la procedura di gara.



BANDO DI GARA
Procedura aperta per l’affidamento dell’appalto dei lavori di Riqualificazione urbana con la realizzazione di alloggi a canone sostenibile in loc. Limiti di Greccio – Via del Vivaio
D.G.R. LAZIO N. 595/2010 - “PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA PER ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE”


L’importo totale dell’appalto è complessivamente pari ad € 1.705.333,57, di cui € 1.649.649,73 soggetti a ribasso d’asta ed € 55.683,84, per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso d’asta, oltre I.V.A. ed oneri di legge.

Categoria prevalente OG1 classifica III-bis

Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa.
Termine di esecuzione: 400 giorni.
Procedura: Aperta.
Termine ricezione offerte: 24.10.16 ore 12.00;
Apertura offerte: 25.10.16 ore 11.00.

CUP E99C12000050006 - CIG 6448035ECC

Bando di gara (pdf)


Disciplinare di gara (pdf)


Modello per “Domanda di Partecipazione” (pdf)

Modello per “Domanda di Partecipazione” (doc)

Documento di gara unico europeo (DGUE) (pdf)


Documento di gara unico europeo (DGUE) (doc)


Modello per “Richiesta di Sopralluogo” (pdf)


Modello per “Richiesta di Sopralluogo” (doc)


Modello per “Attestazione di avvenuto sopralluogo” (pdf)

Modello per “Offerta economica e dichiarazioni a corredo” (pdf

Modello per “Offerta economica e dichiarazioni a corredo” (doc)


ELABORATI ESTRATTI DAL PROGETTO (parziale)

La documentazione di gara e il progetto sono disponibili per la consultazione nella stampa integrale in formato cartaceo e in formato elettronico presso Ufficio Comune CUC – Piazza Fiume – 02043 Contigliano RI - PEC sedebassa@legalmail.it – tel. 0746 708161 – fax 0746 707188 nei giorni di apertura al pubblico (lunedì e mercoledì ore 9-12 e giovedì ore 15,30-17,30) e in formato elettronico all’indirizzo del Comune di Greccio – Ufficio Tecnico – via Limiti nord, 17 - 02045 Greccio (RI) nei giorni di martedì, venerdì e sabato ore 9-12.

Relazione generale

Progetto architettonico

Zonizzazione asilo nido (offerta migliorativa)

Computo metrico estimativo

File computo metrico estimativo .dcf

Relazione geologica





RISPOSTE QUESITI CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA - GARA GRECCIO



PROT. 6043
Il sopralluogo si può fare. Chiedendo via PEC è possibile ricevere l’indicazione di una data per appuntamento.
L'autorizzazione richiesta al punto 8.3 iii del disciplinare è necessaria solo per gli operatori con sede in paesi contenuti nella blacklist.
L'onere a carico dell'operatore economico riguarda anche la realizzazione (fa parte comunque dell’eventuale offerta migliorativa e, dunque, è un onere facoltativo e volontario).
PROT. 6088
Può partecipare come impresa singola procedendo mediante Avvalimento nei modi e nei limiti di cui all’art. 89 del D. Lgs. n. 50/2016.
Si chiarisce che gli interventi migliorativi costituisco variante al progetto posto a base di gara.
I principali elaborati progettuali sono disponibili in formato digitale sul profilo della CENTRALE UNICA DI COMMITENZA http://www.comune.contigliano.ri.it/archivio2_aree-tematiche_0_37.html, accessibile direttamente dalla home page. La documentazione completa in formato digitale viene consegnata presso gli uffici del Comune di Contigliano e del Comune di Greccio nei giorni indicati nel bando e nel disciplinare oppure in sede di sopralluogo.
PROT. 6199
I principali elaborati progettuali sono disponibili in formato digitale sul profilo della CENTRALE UNICA DI COMMITENZA http://www.comune.contigliano.ri.it/archivio2_aree-tematiche_0_37.html, accessibile direttamente dalla home page. La documentazione completa in formato digitale viene consegnata presso gli uffici del Comune di Contigliano e del Comune di Greccio nei giorni indicati nel bando e nel disciplinare oppure in sede di sopralluogo.
PROT. 6254
La progettazione dell’asilo nido deve essere esecutiva.
PROT. 6325
Avendo qualifica adeguata per la categoria prevalente, può partecipare procedendo mediante Avvalimento nei modi e nei limiti di cui all’art. 89 del D. Lgs. n. 50/2016 per le altre categorie ovvero mediante forme di associazione con altre imprese qualificate. Può altresì partecipare come impresa singola subappaltando le categorie scorporabili OG3 e OG6 che, stanti gli importi di cui al presente appalto, possono essere anche interamente subappaltate a imprese in possesso delle qualifiche richieste (con attestato SOA). La percentuale complessiva dei subappalti, considerate anche le lavorazioni di categoria prevalente eventualmente subappaltate, non potrà superare il 30 %.
PROT. 6390
Può partecipare come impresa singola. La categoria scorporabile OG6, stanti gli importi di cui al presente appalto, può essere anche interamente subappaltata a imprese in possesso delle qualifiche richieste (con attestato SOA). La percentuale complessiva dei subappalti, considerate anche le lavorazioni di categoria prevalente o di categoria OG3 eventualmente subappaltate, non potrà superare il 30 %.
Le spese di progettazione per la partecipazione alla gara sono a spese di ciascun concorrente. Le spese per l’approvazione del progetto proposto in variante sono a spese del concorrente aggiudicatario.
PROT. 6402
1) Potete partecipare. La percentuale complessiva dei subappalti, considerate anche le lavorazioni di categoria prevalente eventualmente subappaltate, non potrà superare il 30 %.
2) Può essere utilizzato il DGUE editabile pubblicato sul nostro sito nella pagina della CENTRALE UNICA DI COMMITENZA http://www.comune.contigliano.ri.it/archivio2_aree-tematiche_0_37.html, accessibile direttamente dalla home page.
PROT. 6406
Si conferma che le categorie scorporabili OG3 e OG6, stanti gli importi di cui al presente appalto, possono essere anche interamente subappaltate a imprese in possesso delle qualifiche richieste (con attestato SOA). La percentuale complessiva dei subappalti, considerate anche le lavorazioni di categoria prevalente eventualmente subappaltate, non potrà superare il 30 %.
PROT. 6483
La documentazione può essere ritirata contestualmente al sopralluogo. La richiesta di sopralluogo può essere effettuata mediante il modello allegato al bando di gara. Qualora il certificato relativo al sopralluogo non potesse essere rilasciato all’istante sarà successivamente spedito mediante PEC.
PROT. 6498
Quesito n. 1 – Si.
Quesito n. 2 – Sono più completi e possono essere ritirati in copia in formato elettronico all’atto del sopralluogo.
PROT. 6548
Si conferma che le categorie scorporabili OG3 e OG6, stanti gli importi di cui al presente appalto, possono essere anche interamente subappaltate a imprese in possesso delle qualifiche richieste (con attestato SOA). La percentuale complessiva dei subappalti, considerate anche le lavorazioni di categoria prevalente eventualmente subappaltate, non potrà superare il 30 %.
PROT. 6613
Può partecipare come impresa singola. Le categorie scorporabili OG3 e OG6, stanti gli importi di cui al presente appalto, possono essere anche interamente subappaltate a imprese in possesso delle qualifiche richieste (con attestato SOA). La percentuale complessiva dei subappalti, considerate anche le lavorazioni di categoria prevalente eventualmente subappaltate, non potrà superare il 30 %.
PROT. 6676
1) La realizzazione dell’asilo nido è considerata variante.
2) Per l’asilo nido deve essere presentato il progetto esecutivo con gli elaborati indicati nel disciplinare di gara.
PROT. 6705
È possibile.
PROT. 6707
Può partecipare come impresa singola. Le categorie scorporabili OG3 e OG6, stanti gli importi di cui al presente appalto, possono essere anche interamente subappaltate a imprese in possesso delle qualifiche richieste (con attestato SOA). La percentuale complessiva dei subappalti, considerate anche le lavorazioni di categoria prevalente eventualmente subappaltate, non potrà superare il 30 %.
PROT. 6889
1. Le autorizzazioni relative al progetto in gara sono disponibili presso l’ufficio tecnico del comune di Greccio, possono essere visionate e rilasciate copia.
2. Per quanto riguarda gli esecutivi e i calcoli dei muri controterra si precisa che gli elementi dimensionali sono riportati nella tavola 1/8, nella tavola 5/8 nonché nelle relative relazioni che sono incluse nei tre tomi “Relazione” e nella relazione di calcolo.
3. Per quanto riguarda la TAVOLA 8 nella legenda sono indicati i tipi di pavimentazione dell’area, come si evince nei particolari ingranditi (es. P1, P2, etc. a fondo tavola)
4. Si trasmette la relazione geologica mentre la relazione geotecnica è parte integrante della relazione di calcolo (Vedi pag. 199 e 204).
5. Per quanto riguarda i pali e le relative lampade si evince dalla descrizione dei NP 13 e 14 che sono previste lampade ai vapori di sodio.
6. La progettazione deve essere esecutiva. Per quanto riguarda la relazione geologica si rimanda al punto 4 della presente risposta.
7. Per il progetto dell’asilo è necessario redigere i calcoli strutturali.
8. Ci sono sezioni che può non essere necessario compilare in relazione al tipo di concorrente che presenta l’offerta.
PROT. 6998
Il sopralluogo può essere effettuato da persona dotata di procura anche se non dipendente della ditta concorrente.
PROT. 7055
1. Si precisa che sono interessate tutte le aree del lotto oggetto di intervento.
2. Il file richiesto in formato .dcf viene pubblicato sul sito dell’Ente.
PROT. 7068
Come specificato nel bando e nel disciplinare di gara, l’offerta tecnica deve essere corredata dal progetto esecutivo.
PROT. 7073
1. Trattasi comunque di variante. Si precisa che il progetto risponde a normative abitative secondo gli standard dell’edilizia residenziale pubblica, pertanto eventuali modifiche devono soddisfare gli stessi standard.
2. Anche una variante ubicativa sarebbe una variante. Sta al proponente, in sede di offerta, valutare gli aspetti tecnici e autorizzativi, che saranno poi verificati dalla commissione giudicatrice e dalla stazione appaltante.
PROT. 7120
La progettazione esecutiva dell’asilo nido deve rispettare le normative riportate nel bando di gara e disciplinare (vedi art. 15, punto 2 del disciplinare – pag. 24).
PROT. 7139
Si deve costituire una RTI e/o avvalimento.
PROT. 7186
Le testate e gli indici non fanno parte della relazione.
PROT. 7299
Sono disponibili gli elaborati progettuali pubblicati sul sito dell’Ente. La disponibilità della documentazione progettuale non sostituisce comunque il sopralluogo che resta obbligatorio per la partecipazione alla gara.
PROT. 7300
1. La relazione geologica viene pubblicata sul sito dell’Ente.
2. Per la progettazione esecutiva dell’asilo nido può essere utilizzata in fase di gara la relazione geologica allegata al progetto degli alloggi.
PROT. 7375
La documentazione di gara e l’offerta tecnica devono essere prodotti nelle relative buste, in forma cartacea e debitamente firmati in originale. La produzione su supporto informatico con le relative firme digitali non è richiesta in sede di gara. L’indicazione della firma digitale a pag. 23 del disciplinare riguardo il caso di RTI e altre forme di raggruppamento è un refuso.
PROT. 7396
Per la progettazione della variante al progetto ovvero per l’asilo nido può essere utilizzata in fase di gara la relazione geologica allegata al progetto degli alloggi.
PROT. 7407
La relazione geologica viene pubblicata sul sito dell’Ente.
PROT. 7447
L’anticipazione del 20% è attualmente applicabile ai sensi dell’art. 35 comma 18 del D. Lgs. 50/2016. Non essendo prevista nel bando e nel capitolato l’applicabilità è soggetta a eventuali successive modifiche legislative.
PROT. 7506
La categoria OG6 è subappaltabile a ditta che possegga obbligatoriamente la necessaria qualifica.
PROT. 7508
La documentazione di gara e l’offerta tecnica devono essere prodotti nelle relative buste, in forma cartacea e debitamente firmati in originale. La produzione su supporto informatico con le relative firme digitali non è richiesta in sede di gara. L’indicazione della firma digitale all’art. 14 del disciplinare riguardo il caso di RTI e altre forme di raggruppamento è un refuso.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Comune di Contigliano - Via del Municipio, 3 - 02043 Contigliano (RI) - Tel. +39.0746.707362 - Fax +39.0746.706023 - PEC: sedebassa@legalmail.it
 
Il portale istituzionale del Comune di Contigliano (RI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE
 
Il progetto Comune di Contigliano è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it