News

26 Luglio 2019

ASSALTO AL CASTELLO 2019 – dal 1 al 7 agosto 2019

Contigliano torna medievale con l’Assalto al Castello: da venerdì 2 a mercoledì 7 agosto i vicoli e le piazze del paese alto si popolano di taverne e botteghe, menestrelli e giocolieri, arcieri e falconieri, per quella che è una delle manifestazioni più attese e frequentate dell’estate reatina. Quest’anno c’è un prologo, il pomeriggio del primo agosto, con la conferenza del professor Mario Polia alla biblioteca comunale di piazza degli Eroi dedicata alla guerra cortese e all’ideale cavalleresco. Poi inizia una sei giorni fitta di spettacoli e incontri in vista del Palio dell’Ariete, che si correrà la sera del 7 agosto in ricordo del drammatico assedio che Contigliano subì il 7 agosto del 1501 ad opera del cavaliere di ventura Vitellozzo Vitelli.
“Ripartiamo da qui per scoprire le nostre radici – spiega l’assessore alla Cultura Lucilla Malfatti – L’Assalto al Castello offrirà ancora una volta ai tanti visitatori che salgono a Contigliano Alta l’occasione di immergersi nell’atmosfera del Cinquecento, animata dal via vai delle botteghe e delle taverne dove si potrà degustare cibo secondo l’uso del tempo. La manifestazione, organizzata dal Comune , con la collaborazione della Pro loco e altre associazioni, vede in realtà impegnato l’intero paese, che con grande spirito di sacrificio collabora per il successo dell’iniziativa. Come amministrazione siamo impegnati nel recupero e nella valorizzazione di questa come di altre manifestazioni storiche di Contigliano, perché il paese ritrovi sempre di più un senso di comunità e il posto che merita nel panorama della provincia”.
Tutto comincia il 2 agosto alle 19 a Madonna della Croce, da dove partirà il corteo storico alla volta di Piazza Sant’Antonio: il rito del falò sarà il segnale per l’apertura di botteghe e taverne, aperte tutte le sere a partire dalle 20,30. Lo spettacolo della prima sera è affidato agli sbandieratori di Roccantica, che si esibiranno alle 22,30 in piazza Sant’Antonio. Sabato alle 22,30 Piazza XX Settembre farà da cornice alla conferenza spettacolo su “La Mandragola di Machiavelli”, a cura di Alberto Vespaziani e gli attori del Teatro Rigodon. Domenica, stessa ora e stessa piazza per l’esibizione dei falconieri di Rocca Romana. Lunedì 5 agosto alle 21,30 nella sala consiliare comunale si parla di armi, armature e cavalieri tra XIV e XVI secolo con l’istruttore di arti marziali storiche Mauro Carapacchi; seguirà alle 22,30 a Piazza XX Settembre lo spettacolo del fuoco a cura di Cristo Spettacoli. Martedì alle 21,30 altra conferenza-dimostrazione in sala consiliare, stavolta dedicata all’anima delle piante, a cura di La Crisalide; seguirà alle 22,30 a Piazza XX Settembre uno spettacolo semi-serio su fatti e personaggi del medioevo a cura di Gianluca Foresi e Marzia Polacco. Il 7 agosto è il giorno Palio: dalle 17 alle 19 si rivivono i giorni dell’assalto al castello con il Gruppo Jobel. Alle 21,30 piazza Sant’Antonio si popola di figuranti e delle squadre per il rito della benedizione. Seguirà la rievocazione storica del lancio del sasso a Vitellozzo Vitelli, lo spettacolo degli sbandieratori del Gruppo Carbium di Calvi dell’Umbria e la spettacolare corsa del Palio dell’Ariete, giunta quest’anno alla sua 36esima edizione. Volti e storie di questi 36 anni sono raccontati in una mostra fotografica aperta per tutta la durata della manifestazione. 

Programma

Storia

Foto

Foto

Foto

Foto

 

Allegati

Ultimi articoli

Avvisi e Ordinanze 26 Gennaio 2021

ATTO DI VENDITA AUTOMEZZI

DATA DI PUBBLICAZIONE:26.01.

Avvisi e Ordinanze 12 Gennaio 2021

Bonus gas, luce e acqua: automatici dal 2021 

Bonus gas, luce e acqua: automatici dal 2021 Il bonus sociale si compone dei bonus acqua, luce e gas e prevede uno sconto sulle bollette delle rispettive utenze.

torna all'inizio del contenuto