News

2 Gennaio 2017

Terremoto centro Italia: chiarimenti sul prosieguo dei sopralluoghi

C’è tempo fino al 16 gennaio 2017 per presentare domanda di sopralluogo mediante scheda IPP per i Comuni in Area 2 (tra i quali il Comune di Contigliano).

Sono definite le modalità di presentazione delle domande di sopralluogo nei seguenti casi:

– Se alla data del 27 dicembre è stata già presentata domanda di sopralluogo, ma non è stato ancora svolto, l’istanza resta valida;
– Se alla data del 27 dicembre non è stata presentata domanda di sopralluogo chi ne ha diritto può presentare domanda di sopralluogo accompagnata da perizia asseverata, che dimostri il nesso di causalità tra il danno e il terremoto, o da ordinanza di sgombero;
– Per gli edifici già ispezionati che hanno avuto esito “D” (da rivedere) il sopralluogo viene svolto d’ufficio con scheda Aedes/GL Aedes;
– Per le richieste di ripetizione del sopralluogo, tranne che per i casi precedenti, sia su un edificio agibile a seguito di un sopralluogo Fast, sia in caso di sopralluogo con scheda Aedes, la presentazione della nuova istanza deve essere accompagnata da perizia asseverata di un tecnico di parte.

Quanto sopra si desume dalla Circolare DPCM n. 73065 del 28 dicembre 2016 della quale si riporta il testo integrale in allegato.

http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/home.wp

 

Allegati

1711227540O__ODPC73056sisma.pdf

Ultimi articoli

Avvisi e Ordinanze 8 Aprile 2021

ORDINANZA SINDACALE n. 36/2021 – DIVIETO DI TRANSITO IN VIA FONTE LUPA

ORDINANZA SINDACALE N. 36/2021 STANTE I LAVORI DI “MESSA IN SICUREZZA SMOTTAMENTI VIA FONTE LUPA”,  IL SINDACO ORDINA DALLE ORE ORE 07.

torna all'inizio del contenuto